Speciale Riforma Forense: l’obbligatorietà assicurativa

Views : 3536
Embed Code

L’articolo 12 del testo approvato alla Camera dei Deputati in sede di emanazione della nuova disciplina dell’ordinamento della professione forense, ha apportato rilevanti modifiche al testo già approvato al Senato in tema di obbligo assicurativo in capo all’esercente la professione legale.
Il primo comma ribadisce la obbligatorietà verso la stipulazione di garanzie assicurative a copertura della responsabilità per i danni arrecati alla clientela nell’esercizio della professione. L’obbligo è posto a carico dell’avvocato, sia esso esercente in proprio ovvero in forma associata con altri professionisti