Speciale PCT: Firenze

Views : 737
Embed Code

30 giugno termine ultimo per l’attuazione in tutti i Tribunali del Processo Civile Telematico. Cosa cambierà in concreto? L’Avvocato potrà consultare solo via web lo stato delle cause, qualsiasi comunicazione verrà inviata all’avvocato solo tramite la PEC, anche il deposito degli atti può avvenire solo tramite via telematica. Com’è lo stato delle cose nei Tribunali italiani. ANF Tv ha scelto alcune città ed è andata a parlare con gli operatori della legge che si devono adeguare a questo cambiamento. Ad oggi, e considerando gli ultimi 12 mesi, le comunicazioni e le notificazioni effettuate telematicamente nei Tribunali e le Corti d’Appello in tutto il Paese sono state 12mila.